Riportiamo Luca nei palazzetti

carboni1547_imgCome nei mesi scorsi è stato già detto,a proposito della SJG Filosofia,una delle tante piccole battaglie che il SadJackGroup si propone di portare avanti,è quella inerente la location dei concerti carboniani.Abbiamo anticipato nelle news,qualcosa riguardante la data di Napoli,e ciò potrebbe significare che Luca,anche per il prossimo tour sta pensando ai teatri come luogo di accoglienza per i suoi fans.Fermo restando che ancora non si sa che tipo di tour sarà il prossimo,data la particolarità dell’album che a Gennaio prenderà vita,il nostro intento in futuro è quello di rivedere Luca nelle location dei grandi concerti,ovvero i Palazzetti dello Sport.Ovvio che ci sarà bisogno di un album trainante per un tour del genere,ma la voglia di rivedere un Mondo Tour o un Ci vuole un fisico bestiale Tour è tanta,da queste parti e da parte di molte persone silenziose.

Annunci

2 Risposte to “Riportiamo Luca nei palazzetti”

  1. Ecco qui come gia sai sono pienamente d’accordo con te , ank io vorrei rivedere i live di luca esclusivamente nei palasport..anke se ho un certo presentimento ke il prossimo tour di luca sarà sicuramente fatto & proposto nei teatri, secondo me luca farà un po come fece nel suo “autoritratto tour” di qualke anno fa con tappe fatte solo ed esclusivamente nei teatri in giro per l’italia
    un vero e proprio “tour teatrale”
    Sia perché ormai abbiamo capito che il carboni degli ultimi tempi purtroppo non riempirebbe mai grossi spazi come i palazzetti dello sport è soprattutto perkè i suoi tour rispekkiano gli album ke sta proponendo.
    Quindi il prossimo album “musiche Ribelli” che sta per uscire contiene tutte canzoni degli anni 70 , canzoni piuttosto lente , tranquille,sopratutto acustike quindi adatto a un pubblico più da teatro.
    Per rivedere luca nei palasport dobbiamo aspettare ke faccia un album piu grintoso con canzoni piu veloci ritmike un disco piu elettronico ke contenga brani musicalmente anke piu vicini al rock , o meglio al suo vekkio ” rock d’autore ” con arrangiamenti meno “cupi”
    Ma anke aspettarsi ke luca torna un po alle origini ke ci proponga brani piu simili a canzoni tipo ci vuole un fisico bestiale, la mia città , inno nazionale o il primo carboni quelli dei suoi 2 primi album ke conteneva canzoni come sarà un uomo , fragole buone buone . solarium ecc ecc
    Ecco un tipo di disco da poterlo presentare nei migliori dei modi nei palasport spero ke nel prossimo album luca gli venga l’ispirazione di proporci brani piu “forti” con una voce piu potente e graffiante..
    di mettere da parte almeno x un po le ballate e i pezzi lenti ed acustici….speriamo ke ci stia leggendo 😉

  2. lo spero proprio anch’io,ad ogni modo il discorso è semplicissimo:tutto dipenderà dal prossimo album d’inediti,è la condizione indispensabile per il nostro intento.
    Grandissimo Dario!!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: